Erbe Blog

Olio essenziale di Abete Rosso

Olio essenziale di Abete Rosso

Energia pura per il tuo corpo, solievo per i malanni della stagione fredda

L’olio essenziale di Abete Rosso è utile per la tosse, il naso chiuso e il raffreddore è un antispasmodico, antinfettivo, antimicotico, antiparassitario, antisettico per l’aria, positivante, antinfiammatorio ed è un tonico in generale per tutto il corpo. Ti da energia per poter affrontare la giornata.

Si estrae dalla conifera comune del nord-est Stati Uniti e del Canada, chiamato Abete rosso nero in riferimento al colore della sua corteccia, è stato da sempre venerato dal popolo dei Nativi per le sue proprietà medicinali: il decotto delle foglie come antisettico e detossinante per le vie respiratorie, mentre alla resina è stata attribuita attività antiscorbuto.
Viene usato come fragranza in molti prodotti per l’igiene personale, profumi e spray per l’ambiente.

BENESSERE DEL CORPO

uso esterno:

Tonico energetico: 2 gocce al mattino mettono in movimento e riportano energia vitale, soprattutto se usato diluito in olio e massaggiato in zona lombare
Reumatismi, dolori articolari e muscolari: 2 gocce in olio vegetale aiutano a rilassare e decontrarre le zone dolenti
Vie respiratorie: in sinergia con pino silvestre in aerosol

BENEFICI EMOZIONALI

per inalazione :

L’azione sottile del suo aroma comprende il dissolvere le angosce per riequilibrare l’energia, stimola l’iniziativa eliminando la stanchezza ed è anche ottimo tonico sessuale.

Grado di sicurezza: atossico, non causa sensibilizzazione e non irrita, si consiglia comunque di evitare alte concentrazioni

Le indicazioni e le proprietà, riferite alle piante e agli oli essenziali citati, sono unicamente riferibili alle comuni utilizzazioni nella erboristeria tradizionale. Lo stato di gravidanza richiede sempre massima cautela. Nei bambini usare cautela nell’uso e delle dosi metà(1/2) o un terzo(1/3) rispetto all’adulto. Dove è possibile preferire l’uso esterno. E’ sempre raccomandata la verifica caso per caso presso gli specialisti del settore.

Come quasi tutti gli oli essenziali, l’uso Interno è da considerarsi con cautela.